Logo - Tutto Gare
Studio Amica Tutto Gare Software per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto


Correttivo con il sì del Cds

Correttivo con il sì del Cds
Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
12
OTT 17

Il Consiglio di stato, in Commissione speciale, ha espresso parere favorevole, con osservazioni, sullo schema di decreto legislativo correttivo del Codice dell' amministrazione digitale. Si tratta di una iniziativa normativa che - secondo i magistrati di Palazzo Spada - ha il «condivisile obiettivo» di proseguire l' opera di modernizzazione e di razionalizzazione della pubblica amministrazione, attraverso la sua completa digitalizzazione per dotare cittadini, imprese e amministrazioni di strumenti e servizi idonei a rendere effettivi i diritti di cittadinanza digitale.

La Commissione speciale ha però evidenziato come alcune problematiche di merito - che sono centrali per la corretta attuazione della riforma - siano state rinviate all' adozione di atti applicativi, quali i decreti del presidente del consiglio dei ministri (ad esempio per il completo transito al sistema di comunicazione tramite domicili digitali) e le linee guida tecniche che dovranno essere adottate dall' Agenzia per l' Italia digitale (Agid).
Il Consiglio di stato ha, pertanto, invitato l' amministrazione a porre una particolare attenzione a tale profilo, sottolineando come i rilevanti compiti attribuiti all' Agid (ad esempio, l' adozione di pareri vincolanti e delle linee guida, l' istituzione dell' ufficio del difensore civico a livello centralizzato) richiedano un costante monitoraggio sul funzionamento dell' Agenzia al fine di assicurare che tale organo sia dotato delle risorse organiche e finanziarie necessarie al suo corretto funzionamento.
Infine, come spiega una nota di Palazzo Spada, sono stati formulati diversi rilievi di ordine tecnico sia a livello contenutistico (ad esempio, in tema di domicilio digitale, di documento informatico e di requisiti per l' accreditamento) sia sull' articolato, principalmente al fine di garantire una maggiore chiarezza del testo e una corretta applicazione delle innovazioni previste dal correttivo.

 

A cura di ItaliaOggi del 12/10/2017 pag. 31


Richiedi un contatto

Compila il form per essere ricontatto da uno dei nostri esperti

Informativa ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali
Gentile utente, ti informiamo che ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo n. 196/03 i dati personali da te gentilmente forniti nel form elettronico saranno trattati elettronicamente (ed eventualmente con strumenti diversi da quelli elettronici per la gestione delle prenotazioni) dal titolare del trattamento, Studio Amica società cooperativa, e da nostro personale incaricato al solo scopo di: riscontrare le vs. richieste di informazioni; Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Subito dopo il riscontro alle vs. richieste saranno immediatamente cancellati. In ogni caso potrai esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs. n. 196/2003 ai recapiti sopra indicati; Studio Amica assicura che il presente trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.  Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati potete consultare la Privacy Policy del sito.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa e autorizzo il trattamento
Certiquality
ISO 9001:2008
Certificato n. IT 39144
Certiquality
ISO 27001:2014
Certificato n. 20856


Recapiti Telefonici

+(39) 0831 63 50 05
fax +(39) 0831 68 12 15
Indirizzo

Studio Amica
Via Giordano, 56
72025 San Donaci (BR)

Sito internet

info@studioamica.it
info@pec.studioamica.it
www.studioamica.it