Logo - Tutto Gare
Studio Amica Tutto Gare Software per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto


I programmi di lavori e forniture sono efficaci anche se non pubblicati

I programmi di lavori e forniture sono efficaci anche se non pubblicati
Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
04
AGO 17

Il programma triennale dei lavori pubblici e quello biennale delle forniture e dei servizi non debbono essere pubblicati, ai fini del conseguimento della loro efficacia. Il Consiglio di stato, col parere della Commissione speciale 27/7/2017, n. 1806 invita il governo a evitare di introdurre un obbligo operativo contrastante con le disposizioni del codice dei contratti.

Secondo palazzo Spada, infatti, si prevede «una forma di consultazione obbligatoria per il programma triennale e l' elenco annuale dopo l' adozione e prima dell' approvazione». La norma, infatti, dispone che «successivamente alla adozione, il programma triennale e l' elenco annuale sono pubblicati sul profilo del committente al fine di consentire la presentazione di eventuali osservazione entro trenta giorni dalla pubblicazione. L' approvazione definitiva del programma triennale, unitamente all' elenco annuale dei lavori, con gli eventuali aggiornamenti, avviene entro i successivi trenta giorni dalla scadenza delle consultazioni». «Le amministrazioni possono adottare ulteriori forme di pubblicità, purché queste siano predisposte in modo da assicurare il rispetto dei termini di cui al presente comma». Detta previsione finisce per reintrodurre surrettiziamente una norma contenuta nel vecchio codice e non riprodotta dal dlgs 50/2016. Il Consiglio di stato evidenzia che l' articolo 128, comma 2, ultimo periodo del dlgs 163/2006 stabiliva che «lo schema di programma triennale e i suoi aggiornamenti annuali sono resi pubblici, prima della loro approvazione, mediante affissione nella sede delle amministrazioni aggiudicatrici per almeno sessanta giorni consecutivi ed eventualmente mediante pubblicazione sul profilo di committente della stazione appaltante». Ma l' articolo 21 del dlgs 50/2016 non ha più previsto questa pubblicità.

 

A cura di ItaliaOggi del 04/08/2017 - autore Luigi Olivieri

 


Richiedi un contatto

Compila il form per essere ricontatto da uno dei nostri esperti
Informativa ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali Gentile utente,
ti informiamo che ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo n. 196/03 i dati personali da te gentilmente forniti nel form elettronico saranno trattati elettronicamente (ed eventualmente con strumenti diversi da quelli elettronici per la gestione delle prenotazioni) dal titolare del trattamento, Studio Amica società cooperativa, e da nostro personale incaricato al solo scopo di: riscontrare le vs. richieste di informazioni; Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Subito dopo il riscontro alle vs. richieste saranno immediatamente cancellati. In ogni caso potrai esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs. n. 196/2003 ai recapiti sopra indicati; Studio Amica assicura che il presente trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.  Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati potete consultare la Privacy Policy del sito.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa e autorizzo il trattamento
Certiquality
ISO 9001:2008
Certificato n. IT 39144
Certiquality
ISO 27001:2014
Certificato n. 20856


Recapiti Telefonici

+(39) 0831 63 50 05
fax +(39) 0831 68 12 15
Indirizzo

Studio Amica
Via Giordano, 56
72025 San Donaci (BR)

Sito internet

info@studioamica.it
info@pec.studioamica.it
www.studioamica.it