Logo - Tutto Gare
Studio Amica Tutto Gare Software per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto


Negli appalti a corpo i costi delle migliorie nella verifica dell'anomalia o con il soccorso istruttorio

Negli appalti a corpo i costi delle migliorie nella verifica dell'anomalia o con il soccorso istruttorio
Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
29
MAG 19

In caso di appalto a corpo, il corrispettivo è determinato in una somma fissa ed invariabile risultante dal ribasso offerto sull' importo a base d' asta, sicché elemento essenziale è solo tale importo finale, risultando irrilevanti le voci di costo che hanno concorso a formare tale importo.

Mentre l' offerta è immodificabile, sono invece modificabili le giustificazioni, così come sono ammesse le giustificazioni sopravvenute e di compensazione tra sottostime e sovrastime, purché l' offerta risulti nel suo complesso affidabile. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sezione V, con la sentenza n. 2875/2019 . Il caso Il caso affrontato dal Giudice amministrativo si riferisce ad una gara per l' affidamento di servizi di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e assimilabili . Il primo Giudice aveva annullato l' aggiudicazione perché l' impresa aveva indicato l' incidenza sull' offerta del costo delle varianti migliorative solo in sede di verifica dell' anomalia. Il Consiglio di Stato è stato di diverso avviso, ammettendo, per gli appalti a corpo, la possibilità di specificare tale voce di costo in sede di verifica dell' anomalia purché l' offerta nel suo complesso, a causa di ciò, non subisca modifiche. La decisione Il Giudice amministrativo con la sentenza in esame afferma la possibilità di attivare il soccorso istruttorio al fine di ottenere dall' operatore economico chiarimenti relativi alle voci di costo dell' offerta, ovvero di chiarire addendi dell' offerta in sede di verifica dell' anomalia, senza che tanto configuri violazione del principio della par condicio tra operatori economici. Per i Giudici di Palazzo Spada il soccorso istruttorio non è ammesso per integrare gli elementi essenziali delle offerte (articolo 83, comma 9), mentre i costi delle migliorie proposte nel caso di specie non possono considerarsi essenziali. La giurisprudenza ha escluso che il soccorso istruttorio, limitato ad un solo addendo dell' offerta economica, possa compromettere l' affidabilità complessiva dell' offerta o la par condicio, inoltre, chiarendo che tale alterazione sarebbe in concreto impossibile negli appalti a corpo. Il Giudice amministrativo spiega, infine che, a differenza di quanto previsto dall' articolo 95, comma 10, per oneri di sicurezza e costi della manodopera, nessuna previsione legislativa impone di indicare i costi delle varianti migliorative, pertanto l' omessa specificazione degli stessi non può essere sanzionata con l' esclusione.

A cura di Quotidiano Enti Locali e PA (Sole 24 Ore) del 29/05/2019 – autore GIOVANNI F. NICODEMO


Richiedi un contatto

Compila il form per essere ricontatto da uno dei nostri esperti

Informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679)
Gentile utente, ti informiamo che i dati personali da te gentilmente forniti nel form elettronico saranno trattati elettronicamente dal titolare del trattamento, Studio Amica società cooperativa, e da nostro personale incaricato al solo scopo di: riscontrare le vs. richieste di informazioni; Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Subito dopo il riscontro alle vs. richieste saranno immediatamente cancellati. In ogni caso potrai esercitare i diritti previsti dagli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679 ai recapiti indicati nella nostra privacy policy; Studio Amica assicura che il presente trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati potete consultare la Privacy Policy del sito.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa
Certiquality
ISO 9001:2008
Certificato n. IT 39144
Certiquality
ISO 27001:2014
Certificato n. 20856


Recapiti Telefonici

+(39) 0831 63 50 05
fax +(39) 0831 68 12 15
Indirizzo

Studio Amica
Via Giordano, 56
72025 San Donaci (BR)

Sito internet

info@studioamica.it
info@pec.studioamica.it
www.studioamica.it

Privacy Policy | Cookie Policy