Logo - Tutto Gare
Studio Amica Tutto Gare Software per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto


Occultare la risoluzione di un contratto penalizza

Occultare la risoluzione di un contratto penalizza
Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
17
MAG 19

La mancata trasmissione di informazioni sulla risoluzione di un contratto precedente legittima l' esclusione dalla gara. Lo ha precisato l' Avvocato generale della Corte di Giustizia Ue nelle sue conclusioni l' 8 maggio 2019 nella causa C-267/18 e che verosimilmente saranno confermate in sede di pronuncia definitiva dalla Corte.

L' argomento trattato afferiva all' esclusione di un operatore economico da una procedura di gara a causa della risoluzione di un contratto precedente non comunicato all' amministrazione aggiudicatrice. Nella causa si discuteva in particolare della nozione di «carenze significative o persistenti» che giustificano ai sensi della normativa eurounitaria l' esclusione dalla gara d' appalto. La vicenda riguarda l' applicazione dell' articolo 57, paragrafo 4, lettera g), della direttiva 2014/24 che, secondo l' avvocato generale, deve essere interpretato nel senso che un' amministrazione aggiudicatrice, in linea di principio, è autorizzata ad escludere dalla procedura di appalto di lavori pubblici un operatore economico nei cui confronti sia stata disposta la cessazione anticipata di un precedente contratto di appalto pubblico per violazione della clausola che lo obbligava a comunicare, ai fini della necessaria autorizzazione, che parte di tali lavori era assegnata a un subappaltatore.

Ciò premesso l' avvocato generale ha aggiunto che spetta al giudice nazionale chiarire, alla luce delle particolari circostanze della controversia e in applicazione del principio di proporzionalità, se la cessazione anticipata del (primo) contratto di appalto pubblico fosse dovuta a una significativa carenza nell' esecuzione di un requisito sostanziale richiesto nell' ambito di detto contratto, sufficiente per escludere l' operatore economico dal (secondo) contratto. Inoltre, in base alla lettera h) dell' articolo 57 l' amministrazione aggiudicatrice può escludere da un (secondo) contratto di appalto pubblico l' offerente che abbia occultato, dinanzi ad essa, la cessazione anticipata di un contratto precedente per significative carenze nell' esecuzione di un requisito sostanziale richiesto nel contesto di tale (primo) contratto. Spetterà al giudice nazionale valutare, alla luce del principio di proporzionalità, la gravità di tale occultamento di informazioni.

A cura di Italia Oggi pag. 41 del 17/05/2019 


Richiedi un contatto

Compila il form per essere ricontatto da uno dei nostri esperti

Informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679)
Gentile utente, ti informiamo che i dati personali da te gentilmente forniti nel form elettronico saranno trattati elettronicamente dal titolare del trattamento, Studio Amica società cooperativa, e da nostro personale incaricato al solo scopo di: riscontrare le vs. richieste di informazioni; Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Subito dopo il riscontro alle vs. richieste saranno immediatamente cancellati. In ogni caso potrai esercitare i diritti previsti dagli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679 ai recapiti indicati nella nostra privacy policy; Studio Amica assicura che il presente trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati potete consultare la Privacy Policy del sito.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa
Certiquality
ISO 9001:2008
Certificato n. IT 39144
Certiquality
ISO 27001:2014
Certificato n. 20856


Recapiti Telefonici

+(39) 0831 63 50 05
fax +(39) 0831 68 12 15
Indirizzo

Studio Amica
Via Giordano, 56
72025 San Donaci (BR)

Sito internet

info@studioamica.it
info@pec.studioamica.it
www.studioamica.it

Privacy Policy | Cookie Policy