Logo - Tutto Gare
Studio Amica Tutto Gare Software per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto


ANAC: Modifiche al Regolamento sulle sanzioni pecuniarie ed interdittive

ANAC: Modifiche al Regolamento sulle sanzioni pecuniarie ed interdittive
Logo - Tutto Gare
Logo - Tutto Gare
27
MAR 19

Arrivano alcune modifiche al Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Sulla Gazzetta ufficiale n. 72 del 26 marzo 2019 è stata pubblicata la delibera ANAC n. 164 del 27 febbraio 2019 recante “Modifica del regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell’Autorità, ora disciplinato dall’articolo 213, comma 13, del decreto legislativo n. 50/2016, con integrazione degli articoli 7 e 8 del citato regolamento”.

In pratica co la nuova delibera vengono modificati gli articolo 6 e 7 del Regolamento originariamente pubblicato con Provvedimento dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture 26 febbraio 2014 già modificato:

Con la nuova delibera 27 febbraio 2019, n. 164, l’ANAC, rilevato che, con decisione del 7 febbraio 2019, è stato deliberato di adottare misure di semplificazione dei procedimenti sanzionatori conseguenti alle violazioni all’obbligo informativo poste in essere dai responsabili del procedimento operanti presso le Stazioni appaltanti di cui all’art. 3, comma 1, lettera o) del decreto legislativo n. 50/2016, ha proceduto alla modifica degli articoli 7 e 8 del provevdimento nel senso che:

Nel ricordare che l’originario allegato 1 rubricato “Metodo di calcolo per l’applicazione delle sanzioni ex art. 73 dpr n. 207/2010” è stato abrogarto dal Delibera ANAC 10 febbraio 2016, n. 115, che, contestualmente ha, anche, sostituito l’articolo 44 del provevdimento, alleghiamo il testo del Provvedimento dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture 26 febbraio 2014 coordinato con le modifiche introdotte:

 

A cura di Redazione LavoriPubblici.it del 27.03.2019


Richiedi un contatto

Compila il form per essere ricontatto da uno dei nostri esperti

Informativa sul trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679)
Gentile utente, ti informiamo che i dati personali da te gentilmente forniti nel form elettronico saranno trattati elettronicamente dal titolare del trattamento, Studio Amica società cooperativa, e da nostro personale incaricato al solo scopo di: riscontrare le vs. richieste di informazioni; Tali dati non saranno diffusi né comunicati a terzi e, in ogni caso, il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Subito dopo il riscontro alle vs. richieste saranno immediatamente cancellati. In ogni caso potrai esercitare i diritti previsti dagli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679 ai recapiti indicati nella nostra privacy policy; Studio Amica assicura che il presente trattamento dei dati personali si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati potete consultare la Privacy Policy del sito.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa
Certiquality
ISO 9001:2008
Certificato n. IT 39144
Certiquality
ISO 27001:2014
Certificato n. 20856


Recapiti Telefonici

+(39) 0831 63 50 05
fax +(39) 0831 68 12 15
Indirizzo

Studio Amica
Via Giordano, 56
72025 San Donaci (BR)

Sito internet

info@studioamica.it
info@pec.studioamica.it
www.studioamica.it

Privacy Policy | Cookie Policy